Formattazione

Operazioni da fare per formattare


Innanzitutto prima di pensare di formattare bisogna vedere se qualcosa non va nel computer, poi bisogna vedere sul sito del produttore esistono quei driver principali (video, audio, tastiera, touchpad e scheda di rete) secondo marca e modello del pc e inoltre secondo il sistema operativo che si installerà (in questo caso windows 7). Se esistono procedere allo scaricamento, se invece non esistono evitate di formattare (a meno che non li abbiate voi. In secondo luogo bisogna controllare se nel pc vi si trovano aggiornamenti installati (solitamente si chiamano "KB" con una sequenza di numeri). Per la prima volta è preferibile passare direttamente alla formattazione parziale sia per motivi di tempo (una formattazione, nessun ripristino backup e quindi nessuna attesa) che di salute dell'hdd. Se era stato seguito solo il punto della formattazione parziale allora ci sarà bisogno di fare quella totale.

-backup dati utente:
Prima di fare il backup salvare la barra dei preferiti di google chrome cliccando sulla tastiera ctrl+shift+o, cliccare su organizza, esporta i preferiti. andare su start e andare a cliccare sulla prima opzione sotto la foto dell'utente, si aprirà una cartella con tutte le risorse (collegamenti, desktop, documenti, download ecc...), bisognerà copiare tutto su un hard disk esterno creando una cartella dove vi si memorizzerà tutto quello copiato (ctrl+a selezioni tutto, ctrl+c copi tutto, ctrl+v su cartella in hdd incolli tutto)
-avvio formattazione totale:
-estrazione del lettore cd e spegnimento del pc, a pc spento inserire il dvd windows 7 versione inglese nel lettore e chiuderlo.
-In seguito accendere il pc e, alla schermata successiva al marchio del pc comparirà una scritta in inglese dove si dovrà cliccare un tasto qualsiasi e vi sarà il caricamento del dvd.
-Apparirà una schermata dove chiederà di andare avanti, cliccare avanti fin quando non comparirà nella finestra la scritta "drive option", cliccare li e si attiveranno diverse opzioni, selezionare uno a uno le partizioni (hanno immagini come fossero hard disk) ed eliminarle col comando "delete".
-In seguito si troverà una sola partizione con la scritta "unallocated space", cliccarci e proseguire.
-Ora ha inizio l'effettiva formattazione ed installazione del sistema operativo, vi saranno diversi riavvii ma non ce da preoccuparsi.
-Quando apparirà la schermata di selezione seguirle (chiederà anche di scrivere il nome utente, modifica data e ora ecc...) ed infine la prima parte dellaformattazione sarà stata completata non appena si visualizzerà il desktop.
-avvio formattazione parziale:
-inserire il dvd windows 7 versione italiana nel lettore e chiuderlo.
-Aprire l'autorun e seguire le voci guida fin quando non apparirà l'ormai conosciuta schermata delle partizioni, cliccare sull'unità c e proseguire, verrà subito visualizzato un avviso dove dirà che la versione attualmente installata del s.o. sarà salvata in una cartella sotto c chiamata windows.old (che a termine formattazione dovremo cancellare a meno che non avevamo fatto il backup di quella partizione e in quel caso bisognerà semplicemente spostare il contenuto dell'utente della vecchia partizione sulla nuova partizione).
-Ora molta attenzione: bisognerà stare davanti al pc perchè ad ogni riavvio del computer bisognerà estrarre il lettore dal suo interno (solo tramite pulsante) e inserirlo (sempre col dvd inserito nello stesso) alla schermata successiva alla schermata del marchio del pc.
-Questo accadrà fino a quando non comparirà la finestra di selezioni (nome utente, modifica data e ora ecc...).
-La formattazione sarà stata completata non appena si visualizzerà il desktop.
-Procedere al recupero del backup fatto.
-Cancellare la cartella su c windows.old.
-impostazioni varie:
-In basso a destra dello schermo si trova una bandierina che si chiama "centro operativo", fare click sopra e poi su "apri centro operativo", successivamente andare su modifica impostazioni centro operativo e despuntare tutto, poi andare su ok.
-Andare su computer e poi su proprietà, memorizzare in testa la memoria ram installata (ogni gigabyte e 1024, moltiplicare questo numero con la ram) e poi andare su cambia impostazioni, avanzate, e sotto prestazioni andare su impostazioni, avanzate, cambia, despuntare gestisci automaticamente... e dopo aver cliccato su dimensioni personalizzate scrivere la ram moltiplicata precedentemente, su dimensioni personalizzate scrivere il numero precedentemente scritto ma moltiplicato per due, cliccare su imposta, poi ok, nell'altra finestra cliccare prima su applica e poi su ok, stessa cosa successivamente, quando da l'avviso che il pc ha bisogno di essere riavviato cliccare su riavvia in seguito.
-Nella finestra proprietà precedentemente aperta scrivere "update" e andare a cliccare su attiva o disattiva l'aggiornamento automatico, dove compare l'immagine selezionare non verificare mai... ed in seguito despuntare le due opzioni.
-In basso a destra dello schermo si trova una batteria, cliccarci e poi cliccare su altre opzioni di risparmio energia, mostra combinazioni aggiuntive e cliccare su prestazioni elevate, procedere su modifica... se si vogliono modificare le impostazioni.
-installazione driver:
Assicurarsi di aver recuperato tutto il backup prima di procedere a tutte le installazioni.
-installazione programmi:
A termine di tutto importare i preferiti avviando chrome, cliccare sulla tastiera ctrl+shift+o, "organizza", e poi su "importa i preferiti".
-Aggiornamento dispositivi:
-Andare su computer, proprietà di sistema, gesione dispositivi, dispositivi hardware, e si visualizzeranno tutte le categorie, entrare in tutte e su ogni dispositivo fare click col tasto destro e poi aggiornamento software driver, in seguito cliccare su cerca automaticamente e poi su chiudi (da fare su tutti i dispositivi).
-collegamenti utili
aggiunta collegamenti a barra applicazioni
-access
-winamp
-word
-excel
--aggiunta su esplora risorse
--programmi
--immagini
--musica
--vieo
--testi
-Disattivare l'avvia automatico del sidebar: Andare nella sezione Programmi del Pannello di controllo e selezionare “Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows”, Togliere il segno di spunta della voce Piattaforma Gadget di Windows.


riassunto dopo formattazione

modifica di:
registro sistema
opzioni prestazioni: effetti visivi, avanzate memoria virtuale (iniziali: ram 1024*totale risultante/2*3, massime: precedente*2)
configurazione sistema, opzioni avanzate, 2 processori
generale, avvio selettivo deselezionando l'ultimo
servizi, disabilitare windows defender e update
centro operativo (uac e notifiche)
desktop (icone e ordinamento)
menu start (dimensioni e quantità icone)
installare winrar
installare driver
installare plugin (dotnetfx, app nella stessa cartella, mod TCPOptimizer)
installare app modificando salvataggi su desktop e mod varie per singole app
installare glary e mod su avvio e ottimizzazioni varie all'accesso e pianificate
audio, comunicazioni, non intervenire
barre degli strumenti
riavvio
prestazioni batteria
disabilitare windows update
aggiunta su esplora risorse di cartelle utente e modifica riferimento esplora risorse
avvio e ripristino
programmi predefiniti